Awesome Food, Special

Dietro le quinte... Il Castagno e la sella di capriolo!

Oggi noi di Mangiami vi portiamo alla scoperta di una parte della tradizione del nostro cantone, qualcosa che sicuramente moltissimi di voi conosceranno già da diversi anni. La sella di capriolo de Il Castagno a Mugena infatti è davvero leggendaria.

Iniziano a fioccare la richieste da metà agosto, clienti affezionati da tempo che non vedono l’ora di degustarla di nuovo e di nuovi avventori curiosissimi di assaggiarla dopo averne sentito tanto parlare.
La buona notizia che vi diamo oggi è che da settembre la trovate ogni giorno della settimana, sia a pranzo che a cena.


I tavoli del locale sono distanziati in modo da garantire la massima sicurezza per tutti i suoi clienti. Divisori in plexiglasss, massima igiene: tutto il necessario per potersi godere un bellissimo pasto in compagnia di qualcuno a cui vogliamo bene e del cibo semplicemente delizioso.
Questo piatto storico del Castagno riscuote così tanti consensi che come vi abbiamo raccontato qui sopra la direzione ha deciso di proporla sia a pranzo che a cena, dal lunedì alla domenica fino alla fine di dicembre. Potete prenotare il vostro tavolo chiamando allo 091 611 40 50. È disponibile anche il servizio di asporto.


In questo periodo trovate anche delle specialità di questo periodo, a base di selvaggina. Il castagno propone infatti la terrina di selvaggina -interamente prodotta dall’esperta brigata di cucina-, i sempre classici affettati, la tagliata di cervo, i medaglioni di capriolo, pappardelle al ragù di selvaggina e molto altro.Il post di oggi però è tutto dedicato alla sella di capriolo, tipica del Ticino ma amata tantissimo dai clienti di tutta la Svizzera che l’hanno provata.

La cottura della carne è quella tradizionale: rosolata per tenere l’interno rosa, finita in forno e poi scaloppata appena prima di servirla.
I contorni che l’accompagnano sono apprezzati tanto quanto la carne. Una crema di castagne con l’uva, contrasto molto interessante che si ritrova anche nell’abbinamento con l’ananas sciroppato. I classici cavoletti di Bruxelles, le sfiziose castagne glassate, il cavolo rosso brasato. Sapori che sanno di autunno e che piacciono moltissimo ai clienti del Castagno. Pesche e ciliegie sciroppate, con la delicatezza della frutta che si sposa benissimo con la carne di capriolo. Sulla stessa linea troviamo la mela “mirza”, cotta nel vino bianco con una confettura di mirtilli rossi. Troviamo poi gli spätzlie saltati al burro che sono di gran lunga il contorno più amato dai clienti. Come accompagnamento troviamo la salsa Gran Veneur, un fondo di selvaggina raffinato con panna e cognac. È Il tocco finale che rende questo piatto ancora più piacevole!

Siamo sicuri che conosciate già questo piatto ma ora che sapete che la propongono sia a pranzo che a cena fino a Dicembre ne sarete contenti, tutti noi di Mangiami ne siamo certi.

Clicca qui per vedere altre proposte del Castagno.

Sei un nuovo ristoratore a Lugano? Uno chef che vuole condividere una delle sue ricette con chi ci legge? Scrivici a team@mangiami.ch!

Author image

Suhrya

Amante delle novità culinarie e della pizza in ogni forma.