Lugano, Perfect Spots

Risotto e sentimenti

Il cibo fatto con amore è quello più buono, dicono in tanti. Non ci sono spiegazioni scientifiche per questa convinzione che ci hanno inculcato le nostre nonne e i nostri genitori ma noi ecco, un po’ ci crediamo.

Il risotto è uno di quei piatti che non facciamo sempre a casa perché ci vogliono tempo e concentrazione, oltre che l’amore di cui sopra.

È però uno dei piatti coccola per eccellenza. Non avete voglia di farlo a casa? Cercate su Mangiami il ristorante più vicino a voi che fa quello che preferite e andate a gustarvelo.

Oggi ve ne proponiamo qualcuno noi!

Da MonnaLisa il risotto è uno dei piatti più apprezzati. Ha la particolarità di proporne uno diverso ogni settimana, facendo abbinamenti anche insoliti (capesante, funghi e caffè il nostro preferito) di cui siamo certi vi innamorerete.

Il risotto al limone con l’animella impanata alla milanese è una delle specialità di Balmelli e a ragione, secondo noi. Da provare!

Barcaioli propone un risotto non solo eccellente al palato ma anche divertente alla vista: è mantecato nel grana padano. Simpatico, vero?

Alla Locanda Gandriese trovate una variante di alta cucina deliziosa: tartufo nero e uovo di quaglia. Da mangiare il prima possibile!

Con l’arrivo della stagione fredda il risotto al barbera con luganighetta di vitello dell’Osteria Calprino è decisamente quello di cui avete bisogno, ne siamo certi.

Quali sono i vostri risotti preferiti? Alla milanese, al parmigiano, con l’insieme di ingredienti più particolare: noi li amiamo tutti.

Aspettiamo i vostri consigli!

Grazie di averci letto, alla prossima!

Author image

Michael

Foodie appassionato e amante delle costine.